Post più popolari

domenica 23 marzo 2008

Gelso Bianco

Questo gelso è un araki,cioè una pianta che per molti anni è stata coltivata e preparata in campo per diventare un futuro bonsai.
Il gelso bianco o morus alba è un'essenza particolarmente vigorosa,adatta ad essere bonsaizzata e inoltre offre una bella fioritura ed un altrettanto magnifica fruttificazione.
L'esemplare in questione è entrato in mio possesso nel Gennaio 2008 e in procinto di affrontare il risveglio primaverile necessitava di uno smontaggio aggressivo,per eliminare i vari difetti di ramificazione che si erano creati nei tanti anni di coltivazione in campo.

Sono incominciati a saltari vari rami..
















Nell'esaminare ogni parte della pianta ho individuato una parte secca all'interno del tronco ed ho deciso di creare un passante,in maniera da avere un punto di focale interesse al posto di una grossa cicatrice difficilmente rimarginabile nel tempo.
Con l'utilizzo di un utensile elettrico ho effettuato la scavatura del passante ed ho poi protetto i confini del taglio con mastice cicatrizzante contenente ormoni.







Infine ho proceduto ad effettuare il rinvaso per togliere completamente la terra del campo e mettere in dimora la pianta in un vaso non definitivo con akadama,pomice e una piccola quantità di lapillo.



Questo è il risultato finale.














Dopo circa 4 mesi dallo smontaggio la pianta ha risposto egregiamente allo step con un'abbondante e sana vegetazione..



Come da prassi nelle latifoglie luglio è periodo di defogliazione e successiva impostazione...
Così armato di forbici ho proceduto alla completa defogliazione della pianta..





Quindi ho proceduto alla legatura con filo di rame di ogni singolo rametto ed ho impostato le nuove cacciate...
Questo è il risultato finale..



Dopo circa 6 giorni eccola nel mio giardino che incomincia a mettere le nuove foglie..



To be continued...


Dopo una buona stagione vegetativa,la pianta ha fatto cacciate belle lunghe ed ecco come si presentava stamani prima di rimetterci le mani sopra...





Ho tolto il filo vecchio dove segnava e dopo aver rifilato tutti i rami ho proceduto alla nuova impostazione...
Ecco il risultato...





Prossimo step prima del risveglio,dove procederò a rifilare i tagli e a trattare la parte centrale di tronco scavato per proteggerla dalla marcescenza...

To be continued...

1 commento:

Anonimo ha detto...

Hi Tommaso. Very nice tree.
I just purchased this year an araki of morus alba. Therefore, I would like to see some recent pictures of your tree to follow your work and the way the tree evoluates.
Many thanks
Fred from France

Lettori fissi